Home > Agriturismo Modena

Agriturismo Modena

Agriturismi e Bed and Brekfast in Provincia di Modena

Modena, importante sede di industrie e di attività agricolo-alimentari, (tipico l'aceto balsamico di Modena) è meta di itinerari enogastronomici per un turismo e vacanze in agriturismo a contatto con la natura. Numerose le strutture ricettive, B&B, agriturismi, hotel nei quali prenotare piacevoli momenti di relax. Ricerca tra le offerte last-minute degli agriturismi modenesi e aziende agrituristiche e bed and breakfast di tuo interesse.

Agriturismi e B&B consigliati:

Storia e informazioni turistiche su Modena

Abitata precedentemente da popolazioni etrusche e galliche, divenne colonia di Roma nel 183 a.C. col nome di Mutina. L'ascesa di Ottaviano segnò l'inizio della sua prosperità, grazie anche alla posizione importante per i commerci sulla via Emilia. Verso il IV secolo cominciò il suo declino, dopo essere stata quasi distrutta, fino a che parte della popolazione la abbandonerà (tra il V e il VI secolo) anche per via di alluvioni e di guerre, spostandosi, con i Longobardi, nella vicina Cittanova. Sotto il governo dei Vescovi ne ricominciò la rinascita, mentre intanto il borgo veniva fortificato, simbolizzata dalla fondazione del Duomo nel 1 099. La proclamazione di Libero comune ne rafforzò la prosperità, con nuovi edifici, l'ampliamento della difesa muraria e la fondazione dello studio universitario. La città passò poi, successivamente, agli Estensi, diventando capitale del Ducato: ne sono testimonianza lo splendido Palazzo Ducale, eretto a metà del Seicento, che ospita attualmente l'Accademia Militare, e la Biblioteca Estense, una delle più importanti raccolte italiane, il cui nucleo fu costituito a partire dal 1300. Fu occupata nel 1796 dai Francesi che ne mantennero il dominio fino al 1814, cioè fino al momento in cui passò sotto il governo degli Austro-estensi. Nel 1859 Modena entrò a far parte del Regno d'Italia.

Mappa della Provincia di Modena